Sfrattato, rompe il vetro della finestra e occupa la ‘vecchia’ casa: denunciato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 17 giugno 2015 – Ieri sera, in zona Piano, le luci accese in un appartamento avevano insospettito i condomini di uno stabile, che hanno chiamato il 113. Da quasi un mese nessuno abitava lì, dal momento che l’ultimo inquilino era stato sfrattato per morosità.

La polizia ha raggiunto l’appartamento, notando effettivamente le luci che filtravano dalle persiane e un infisso danneggiato. Entrati nell’abitazione, i poliziotti hanno sorpreso un cittadino straniero di 44 anni che dormiva tranquillamente in quella che un tempo era stata la sua camera da letto.

Lo straniero, dopo aver danneggiato e divelto parte di un infisso, era riuscito abilmente a crearsi un’apertura sufficiente per farsi strada e, penetrato all’interno, si era “riaccasato”, convinto che lo sfratto non avesse avuto eco nello stabile e, soprattutto, che la sua faccia, familiare a tutti i condomini, passasse inosservata e gli garantisse, così, un affitto a canone zero.

Accompagnato negli Uffici della Questura, l’uomo di origini greche, dopo le formalità di rito, è stato denunciato per invasione di edifici.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Civitanova, scontro tra Ape e auto ​Grave dipendente comunale Successivo Fabriano - Anziano cade in casa e viene soccorso dai vigili del fuoco