Sfugge ai controlli. Bloccato e arrestato

IL BORGHIGIANO

tmp_25835-20150113_ccfalconara220853817

Un trentenne tunisino è stato arrestato oggi pomeriggio dai carabinieri , in esecuzione di un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Ancona.

L’uomo, gravato da precedenti penali per spaccio, risultava da tempo sottoposto all’obbligo di firma presso i carabinieri di Jesi; di fatto però, già da diversi mesi si era allontanato facendo perdere le proprie tracce, risultando quindi inottemperante all’obbligo. Il Tribunale di Ancona, nel novembre 2014, verificata l’inefficacia dell’obbligo di firma, lo sostituiva con la misura della custodia cautelare in carcere, misura rimasta inapplicata proprio per l’irreperibilità del tunisino.

Ieri pomeriggio il giovane veniva notato da personale in abiti civili della Tenenza, aggirarsi per le vie del centro di Falconara con una busta della spesa e il capo nascosto da un cappuccio, nel tentativo di non farsi riconoscere. I militari procedevano a fermarlo e a notificargli il provvedimento, accompagnandolo poi presso il carcere di Montacuto.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO ONLINE FALCONARA

Precedente Tre colpi in appartamento nel quartiere Adriatico Successivo Castelfidardo piange ​Giuseppina Luconi