Si addormenta con la sigaretta accesa, uomo gravemente ustionato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Sassoferrato (Ancona), 14 febbraio 2015 – Si era addormentato all’improvviso con la sigaretta accesa ed è rimasto gravemente ustionato. Vittima un malato di 71 anni che è stato trasportato in eliambulanza nell’ospedale di Torrette di Ancona, in condizioni disperate.

L’uomo avrebbe avuto un colpo di sonno mentre era solo in casa, a Falcioni di Sassoferrato: la moglie era uscita. Al ritorno si è accorta del rogo e ha fato l’allarme.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il Gip riapre il caso pensiline L'ipotesi di reato è abuso ambientale Successivo Un nuovo programma informatico per prevedere il rischio idrogeologico: debutto lungo l'Esino