Si affaccia dalla finestra e spara, il colpo finisce vicino ai piedi dell’amico

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sarnano (Macerata), 13 settembre 2015 – Si affaccia dalla finestra e spara con il fucile un colpo a terra a poca distanza dai piedi dell’amico. Il fatto è accaduto a Sarnano intorno alle 2.30. A compiere il gesto un pensionato di 66 anni del luogo, che forse non aveva ancora smaltito i fumi dell’alcol dopo aver partecipato ad una cena di contrada. Apparentemente inspiegabile il gesto, dato il rapporto tra i due. Il pensionato si è giustificato dicendo che aveva agito per paura dei ladri poiché aveva udito dei rumori.

Il colpo ha impattato nel terreno all’interno della sua proprietà che è recintata da una staccionata, mentre l’amico, che abita pochi metri dopo, passava ovviamente all’esterno. Ora la vicenda, che per fortuna non ha avuto conseguenze fisiche per nessuno, è al vaglio dei carabinieri e del magistrato. Intanto l’uomo è stato denunciato per minaccia grave ed esplosioni pericolose; ovviamente è stato privato del fucile che possedeva regolarmente con licenza per uso sportivo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fan in delirio davanti all’hotel Savoy per la presenza di Violetta Successivo Cfs sequestra fucili, prede e richiami