Si finge un tecnico del gas per rubare oro e gioielli: denunciato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cingoli, 11 dicembre 2015 – «Sono un tecnico del gas, devo controllare le tubature», poi scappa rubando oro e gioielli. Scoperto e denunciato dai carabinieri un uomo, residente nel nord Italia ma di fatto senza una dimora fissa, che aveva truffato un paio di anziane tra Cingoli e Apiro. Il finto operaio dopo essere entrato nelle case apriva i rubinetti dell’acqua fingendo di versare del liquido maleodorante nelle condutture. A quel punto avvertiva le proprietarie di case di mettere al riparo oro e gioielli da quell’odore che avrebbe potuto danneggiare i monili, invitandole a riporli nel frigorifero, unico luogo idoneo.

Appena le donne ingenuamente seguivano il consiglio, l’uomo si impossessava dei gioielli. Solo quando il finto operaio se ne era andato le anziane scoprivano di essere state truffate. Le povere donne hanno avvertito i carabinieri di Apiro che, in collaborazione con quelli di Cingoli, hanno raccolto le informazioni, quasi porta a porta, per vedere se qualcuno avesse notato particolari interessanti.

Hanno visionato le telecamere a circuito chiuso di esercizi che si trovavano lungo il possibile percorso tracciato dal malvivente e hanno raccolto indizi che conducevano senza alcun dubbio a un uomo con precedenti, residente nel nord Italia, ma senza una dimora fissa, che è stato denunciato per furto continuato.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fermo, nuove opportunità per il territorio partita la campagna d'ascolto del Gal Successivo Famiglia incontra un profugo e lo accoglie in casa