Si giocava gli incassi dello sportello Asur Finge una rapina per coprire il buco

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
FANO – Si giocava gli incassi dello sportello Asur, azienda di cui è dipendente. Come da copione si è trovato davanti a un debito insostenibile.

Precedente Lunedì 15 settembre tornano le limitazioni al traffico Successivo Cassiere Asur finge di esser stato rapinato per giustificare ammanco di 30 mila euro. Li aveva giocati a videopoker