Si masturba mentre beve birra al tavolino di un bar, denunciato

Carlino

Il 37enne è accusato di ‘atti osceni’. Sarà proposto alla questura di Pesaro e Urbino per l’applicazione della misura di prevenzione del “divieto di ritorno” per anni tre nel comune di Fano

Alcol (Pressphoto)

Fano, 17 maggio 2013 – Erano da poco passate le 18, quando ieri sera, è giunta al 112 la telefonata della titolare di un bar nella zona industriale di Fano che segnalava la presenza di un uomo che, seduto ad un tavolino intento a sorseggiare una birra, si stava masturbando toccandosi il pene.  Quando la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile è giunta sul posto, l’uomo, autista di un autoarticolato originario della zona di Como e di passaggio, era ancora seduto al tavolino ma si era già ricomposto.

I militari lo hanno quindi identificato, accompagnato negli uffici del Comando, sottoposto a foto segnalamento e poi denunciato alla Procura della Repubblica di Pesaro con le accuse di “atti osceni”. Il 37enne, che ha già all’attivo una denuncia per reati attinenti alla sfera sessuale, inoltre, sarà proposto alla Questura di Pesaro e Urbino per l’applicazione della misura di prevenzione del “divieto di ritorno” per anni tre nel comune di Fano.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Attacco dei lupi in pieno giorno, 12 pecore uccise Successivo Casa divorata dalle fiamme mentre dormono in camera