Si perdono in montagna: due ragazzi salvati dai pompieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ussita (Macerata), 31 gennaio 2016 – Si sono persi nella valle del Bove quando già stava facendo notte e per andarli a tirare fuori al buio da quell’intrico di sentieri c’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco di Camerino con la jeep. Tutto è bene quel che finisce bene, certo, ma che paura. La disavventura è capitata nel tardo pomeriggio a una coppia di ragazzi di Perugia – 24 anni lui e 21 lei – di ritorno da un’escursione.

Ebbene, sulla via del ritorno i due ragazzi hanno smarrito la strada, e non vedendoli arrivare a valle, gli amici della comitiva hanno lanciato l’allarme. Erano più o meno le 18.20, già buio. Da Camerino è partita una squadra dei vigili del fuoco per le ricerche, che hanno dato esito positivo. Verso le 20, dopo un’oretta e mezza, i due ragazzi sono stati rintracciati in località Caldara, nel territorio del Comune di Ussita, e portati a valle con la jeep.

Un po’ impauriti, ma sani e salvi. L’intervento è stato coordinato dai vigili del fuoco; sul posto anche i carabinieri della stazione di Ussita e gli uomini del Corpo forestale dello Stato.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Porto San Giorgio, minaccia il suicidio Convinta a non farlo dai carabinieri Successivo Donna scippata: il rapinatore incastrato da una foto