Si ribalta col camion e muore a 44 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Macerata, 20 ottobre 2014 -Tragedia questa mattina intorno alle 6,30 a Selvalagli di Gagliole (Macerata) dove un camionista, uscito da poco dal cementificio Sacci, imboccata la provinciale 361 verso San Severino, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo, che trasportava 300 quintali di cemento, ribaltandosi e finendo nella scarpata.

L’uomo è rimasto incastrato nell’abitacolo e per lui non c’è stato nulla da fare. La vittima è Solu Hoxha, albanese di 44 anni ma  residente a Cupra Marittima (Ascoli Piceno). Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Macerata, Camerino e Tolentino che hanno operato anche una gru per sollevare la cabina del camion, i sanitari del 118 e i carabinieri.   



Precedente Piazza Annessione, Cancelli verso il restauro: via al cantiere Successivo Suicida imprenditore che uccise 2 operai