Si rompe la conduttura dell’acquedotto: via Fontanelle diventa un fiume

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Civitanova Marche (Macerata), 14 ottobre 2014 – Si rompe la conduttura principale dell’acquedotto che attraversa via Fontanelle e la strada si trasforma in un fiume. E’ successo ieri pomeriggio.

La via ha cominciato ad allagarsi intorno alle 17.30. Un flusso continuo di acqua che fuoriusciva dal sottosuolo con i residenti che hanno provato a limitare i danni nell’immediato aprendo i tombini delle fognature.

L’emergenza è durata per ore con gli operai dell’Atac che hanno lavorato fino alla mezzanotte per sostituire la vecchia tubatura squarciata. Disagi per i residenti, rimasti per diverse ore senza acqua e problemi per il traffico con le auto a passo d’uomo in quel tratto di strada.



 

Precedente Grido di allarme nella zona Nord Assediati dai Rom, ieri un altro sgombero Successivo Perde il controllo, auto nel dirupo Ragazza soccorsa con l'eliambulanza