Si schianta contro l’auto, l’Ape si ribalta: muore a pochi metri da casa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Osimo (Ancona), 31 marzo 2015 – L’Ape si ribalta e l’osimano alla guida muore a pochi metri da casa. La vittima, Cinto Beccacece, ottant’anni, stava percorrendo in salita via San Valentino a Osimo stamattina attorno alle 10.30 quando è finito contro una Fiat Panda guidata da un 21enne di Montefano, S.A., che scendeva la vallata dal centro per andare all’università, all’altezza del civico 23.

Molto violento lo schianto frontale, l’Ape si è rovesciato su un fianco. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, inutili i tentativi di rianimarlo. Sul posto un’ambulanza del 118, i vigili del fuoco del distaccamento osimano che hanno estratto il corpo dell’uomo dalle lamiere dell’Ape distrutto, i carabinieri per i rilievi e i vigili urbani che hanno chiuso al traffico tutto il tratto di via San Valentino. Sotto shock il ragazzo, da solo nella Panda, ferito non gravemente.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Allerta meteo nelle Marche, vento fino a 90 chilometri orari in collina Successivo Fabriano - Sospiro di sollievo per il liceo Stelluti: ci sarà la classe di ginnasio