Si taglia un dito con la motosega: 57enne in ospedale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Poggio San Vicino (Macerata), 20 febbraio 2016 – La motosega gli si è mangiato un guanto, lesionando seriamente un dito. Vittima dell’infortunio B. E., 57enne di Poggio San Vicino.

Durante il pomeriggio di ieri, approfittando del bel tempo stava tagliando la legna dietro casa. Improvvisamente il guanto che il poggese aveva indossato per ricoprire la mano sinistra è stato attirato nell’attrezzo, e con la protezione finiva nell’ingranaggio anche il pollice che restava incastrato nell’utensile. Malgrado il dolore l’uomo è riuscito a spegnere la motosega ed è stato soccorso dai familiari che hanno chiesto l’intervento di una squadra dei volontari della Piros che hanno praticato le prime cure.

Quindi è sopraggiunta l’automedica di Cingoli, che ha effettuato il trasferimento dell’infortunato nell’ospedale regionale di Torrette.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Città Progetto: "Quale è la situazione degli immobili comunali concessi in locazione e in comodato d’uso?" Successivo Punti nascita verso la chiusura, il Tar dice no alla sospensiva