Si trasferiscono armi e bagagli nell’edificio in disuso: sventata occupazione abusiva

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 15 settembre 2014 – Numerosi sono stati gli interventi effettuati nelle ultime ore dagli agenti delle Volanti, i quali ieri sera, intorno alle 23.20, sono intervenuti per una lite avvenuta in un locale pubblico nei pressi della stazione ferroviaria.

Nel corso della lite, avvenuta per futili motivi tra un italiano e un dominicano, altre persone si sono frapposte cercando di dividere i litiganti fino a quando, con l’arrivo della Volante, la situazione si è risolta.

Nessuno dei presenti è ricorso alle cure mediche, ma sul fatto sono in corso ulteriori accertamenti: per ora un cittadino dominicano è stato denunciato per porto abusivo di un coltello.

Sempre ieri sera un altro equipaggio delle Volanti ha effettuato un blitz in un edificio in disuso situato in via Curtatone. Nell’occasione sono stati identificati e denunciati tre marocchini di età comprese tra i 24 e i 35 anni, che erano entrati all’interno dei con il chiaro intento di occuparli, dato che avevano portato all’interno i loro effetti personali e alcuni arredi.



Precedente Casa, 1,1 mln per morosi incolpevoli Successivo Si ribalta con l'auto Era ubriaca, denunciata