Sindaco di Sassocorvaro: "Difendere l’ospedale non è demagogia"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sassocorvaro (Pesaro e Urbino), 15 gennaio 2016 – «Chiedere di tenere un ospedale aperto non è demagogia». Sono parole forti quelle che Daniele Grossi, sindaco di Sassocorvaro, pronuncia davanti a coloro che protestavano con lui per i provvedimenti della Regione Marche che azzerano – di fatto – gli ospedali dell’entroterra di Pesaro e Urbino.

Accanto a lui Ivan Cottini, il fotomodello malato di Sclerosi multipla che per difendere il diritto alla salute ha persino annunciato di sospendere le sue cure.

Grossi non ha fatto la sua affermazione a caso, ma rivolta alla parlamentare Alessia Morani del Pd, la quale lo aveva invitato «a togliersi le catene della demagogia» in un post su Facebook.

di l.o.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Marchigiani più longevi dei giapponesi Successivo P.Picena, furgone si ribalta in autostrada: grave il conducente