SISMA, TERZONI (M5S): “CHIESTA ALLA RAI UNA INFO-CITTADINI SU TESTATE REGIONALI, TELEVIDEO E SITO

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche

SISMA, TERZONI (M5S): “CHIESTA ALLA RAI UNA INFO-CITTADINI SU TESTATE REGIONALI, TELEVIDEO E SITO”

“Aver passato il week-end tra i cittadini terremotati mi ha lasciato una certezza: oltre al dolore, tra queste persone ora si sta insinuando la rassegnazione e soprattutto la confusione. Il groviglio di provvedimenti e di norme formulate in questi mesi ha dato vita a un’ingente mole di informazioni, spesso male assemblate e soprattutto pessimamente veicolate. Su tutto: dalla valutazione dei danni all’abbattimento degli edifici, dall’esenzione delle tasse all’assegnazione delle casette. E, soprattutto, da soggetti istituzionali diversi. A queste popolazioni, oltre al diritto ad avere una sistemazione adeguata e vicina alla propria distrutta, in questa fase va garantito anche quello di avere informazioni corrette. Per questo, per cercare di arginare questa situazione di incertezza e confusione il M5S ha scritto al Direttore Generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto per chiedere che l’azienda svolga la sua funzione di servizio pubblico in modo costante e più completo verso le popolazioni coinvolte”.

E’ quanto afferma, in una nota, per la portavoce del Movimento 5 Stelle presso la Camera dei Deputati On. Patrizia Terzoni.

“Nella missiva – prosegue – proponiamo che le testate regionali Rai delle quattro regioni colpite dal sisma realizzino una striscia quotidiana attraverso la quale, con un linguaggio semplice e comprensibile da tutti, vengano diffuse e aggiornate le principali delibere e gli atti amministrativi che riguardano le zone colpite dal sisma. Alla Rai abbiamo anche suggerito di creare un’apposita sezione dedicata a questo argomento sul sito internet dell’azienda e uno spazio dedicato su Televideo. I tanti cittadini colpiti dal sisma vivono una situazione drammatica e sono costretti a fare lo slalom tra norme e amministrazioni. La Rai, soprattutto attraverso la tv, può dare un contributo informativo decisivo”. 

Precedente Al Museo di Genga presentazione del libro: "L'altra notte ha tremato Google maps" Successivo Fermo, blitz in un bar di Lido Tre Archi pusher preso con 35 involucri di eroina