SISMA, TERZONI (M5S): “SUGLI APPENNINI SFOLLATI ESAUSTI. CRONOPROGRAMMA DI INTERVENTI SUBITO”

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche

SISMA, TERZONI (M5S): “SUGLI APPENNINI SFOLLATI ESAUSTI. CRONOPROGRAMMA DI INTERVENTI SUBITO”

 

“Basta orpelli burocratici, strutture subito, tempi certi sugli interventi ed aiuti concreti ad allevatori, agricoltori e imprenditori in generale: fa leva su questi quattro punti il malcontento dei terremotati manifestato questa mattina in piazza Santa Santissimi Apostoli a Roma nel corso del loro pacifico e non politicizzato sit-in. Abbiamo incontrato una loro delegazione alla Camera dei Deputati insieme al Vice Presidente Luigi Di Maio e ai rappresentati di tutte le forze politiche. La vergognosa sequela di ritardi per le stalle mobili è solo una fetta importante del groviglio burocratico che rischia di dare il colpo di grazia agli sfollati di Marche, Umbria e Lazio, ai quali presto se ne aggiungeranno altri in Abruzzo. Come M5S lo ribadiamo: stop ai vuoti annunci. Curcio, Errani, i governatori delle regioni o chi per loro vanno messi in condizione di poter dare risposte concrete a queste popolazioni esauste senza più rimpalli di responsabilità. Gentiloni ha annunciato per venerdì un nuovo Decreto che vada ad implementare e raddrizzare il decreto sisma licenziato dall’esecutivo Renzi in autunno: bene, ma questa volta l’aleatorio deve diventare concreto. E soprattutto ogni intervento va inserito in un cronoprogramma preciso: giocare con la vita di queste famiglie non si può più. I sostegni alle attività produttive sin qui sono stati nulli: i fondi fermi nei vari ministeri vanno sbloccati tempestivamente. Questa è l’ultima chiamata”.

 

E’ quanto afferma la portavoce del Movimento 5 Stelle presso la Camera dei Deputati On. Patrizia Terzoni. 

Precedente Lasciano la bambina di 14 mesi in auto per andare a giocare alle slot Successivo Fabriano - Quattro denunciati per la rissa lungo il corso