Sivilla show, il Fano sbanca Avezzano

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 15 novembre 2015 – E’ tornato il vero Fano. E’ tornato il grande Sivilla. Dopo cinque turni di digiuno, la banda di Alessandrini sbanca Avezzano (2-4) e ritrova la sua dimensione di squadra dalle grande potenzialità. E’ successo nel giorno in cui i granata dovevano fare a meno di quattro titolari (Nodari, Torta, Lunardini e Borrelli), ma anche nel giorno in cui ritrovavano i tifosi al seguito.

E dire che era cominciata male, anche per via di qualche sbavatura difensiva di troppo. Avezzano in vantaggio al 38’, quando Puglia si inserisce in un buco difensivo e in diagonale fa secco Ginestra. Il Fano accusa il colpo ma reagisce ala grande nella ripresa. Al 6’ i granata trovano il pari con Sassaroli, poi si scatena Andrea Sivilla, autore di una tripletta.

Il bomber al 13’ realizza il gol del sorpasso alla sua maniera, accentrandosi e assestando una stilettata angolata. Poi va ancora a segno al 29’, rubando palla e scaricando la bordata. Di lì a poco la tripletta personale è confezionata in contropiede, su assist dell’ottimo Sassaroli. Nel finale il Fano va un po’ in bambola, incassa il 2-4 da La Rosa e subisce l’assalto, ma l’ampio vantaggio è rassicurante.

Domenica prossima al Mancini arriva il Campobasso.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Ceriscioli chef a Fiera tartufo bianco Successivo Il presidente diventa chef ad Acqualagna