Slot in tilt, vincono 10mila euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Montegranaro, 11 novembre 2014 – Avrebbero scoperto il modo per mandare in tilt il sistema delle slot machine presenti nei bar e in alcuni esercizi commerciali, aumentando le possibilità di vincita, tanto che giocando in diversi locali (non solo di Montegranaro), i ‘fortunelli’ hanno potuto raggranellare belle somme, che stando alle indiscrezioni, potrebbero aggirarsi sui10mila euro. Protagonisti delle manomissioni sarebbero quattro uomini, quasi sicuramente cinesi, che in qualche modo sono riusciti a scoprire come fare per manomettere le slot machine, ricorrendo ad un meccanismo che sarebbe valido solo con le slot in cui viene proposto un determinato gioco. Proprio il fatto di vedere continuamente delle corpose vincite (di diverse centinaia di euro) alle stesse macchine ha insospettito alcuni baristi, che hanno segnalato i loro timori sia ai gestori delle slot che ai carabinieri per verificare che tutto fosse regolare.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, questi giocatori agirebbero in gruppo. Apre i giochi uno di loro che si mette davanti alla slot e comincia a premere i pulsanti. Apparentemente, starebbe giocando, ma i tasti non sarebbero premuti a caso, quanto secondo un preciso schema che compromette i meccanismi della slot con conseguente aumento delle probabilità di vincita (solitamente del 40%). Terminata l’operazione, il tizio se ne va e lascia il posto ad un altro che si mette a giocare sulla stessa slot e comincia a vincere. Il giochetto viene ripetuto più volte e in diversi esercizi (in città ne sono stati contati almeno quattro, ma pare che ce ne siano altri nei centri limitrofi) tanto che, facendo un conteggio approssimativo, sembra che la somma raggiunta nell’arco di diverse giocate ‘fortunate’ si aggiri sui 10mila euro.

 



 

Precedente Invitato a cena: mangia, beve e ruba l’auto del padrone di casa Successivo Marotta, incendiano un'auto davanti all'hotel: la proprietaria è una cliente