Soldi da clienti lucciole ​Pena ridotta al poliziotto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
FERMO – Non costituirono un episodio di concussione ma l’ipotesi più lieve di induzione indebita a dare o promettere utilità le condotte di Valentino Moscatelli, 55 anni, agente di polizia di Fermo, ora sospeso, che avrebbe preteso denaro (tra 10 e 100 euro) da clienti di lucciole per evitare loro verbali e denunce. 

Precedente Sedicenne scappa di casa, il fratello su Facebook: "Aiutatemi a trovarlo" Successivo Occhio alle truffatrici col Suv Raid nelle case degli anziani