Solenni aperture delle porte del giubileo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, Urbino e Fano, 13 dicembre 2015 – Solenni cerimonie, sempre partecipatissime a Pesaro, Urbino e Fano per l’apertura della porta del giubileo.

A Pesaro, monsignor Piero Coccia ha fatto una processione dal santuario delle Grazie alla Cattedrale. Clicca qui per la FOTOGALLERY.

A Urbino – per certi aspetti la cerimonia più suggestiva per musiche, luci della cattedrale corteo delle confraternite – l’arcivescovo Giovanni Tani ha spezzato il sigillo che chiudeva la porta di sinistra. Clicca qui per la FOTOGALLERY.

A Fano, il vescovo Armando Trasarti è sfilato davanti alla porta con il piccolo Divane Dignity, venuto al mondo su un barcone mentre tentava lo sbarco in Italia. Clicca qui per la FOTOGALLERY.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Consultinvest batte Venezia con un Daye strepitoso Successivo È morto a 87 anni Mario Dondero