Solidarietà per le associazioni alla "Cena di sant’Antonio"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 31 gennaio 2016 – Forte partecipazione alla tradizionale “Cena di sant’Antonio”, protettore degli animali, tenutasi all’Arci di Villa Fastiggi, organizzata dalla Lega dei Coloni, con la regìa di Giorgio Baldantoni e la preziosa collaborazione dei volontari guidati in cucina da Toni Pierleoni, Mirko Guidi, Luciana Pianosi ed Edera D’Angeli.

C’erano quasi 250 persone, giunte per degustare le tagliatelle fatte in casa con altrettante uova ed altre specialità.

La conviviale è stata anche l’occasione per fare beneficenza a favore dell’associazione per la lotta contro l’infarto del professor Ernesto Sgarbi; l’associazione Amici azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord presieduta da Cesare Venturi e per il Comitato di solidarietà di Villa Fastiggi (Caritas parrocchiale, consiglio di quartiere, Arci, Coop, Auser, Banca di Pesaro).

Numerosi i politici presenti, con in testa il sanpietrano doc Luca Ceriscioli che ha detto: «E’ la prima volta che vengo in veste di presidente della Regione Marche ed ho portato anche assessore Manuela Bora perché possa vedere con che spirito si fa questa iniziativa: qui si mangia bene ma serve per aiutare altri. Dopo questa cena non abusate per non incidere sulla spesa della sanità marchigiana, quindi controllate il colesterolo e vi do appuntamento al prossimo anno».

Presenti anche il parlamentare Marco Marchetti e il consigliere regionale Andrea Biancani, gli assessori Sara Mengucci ed Antonello Delle Noci, i presidenti di Aspes, Luca Pieri e di Pesaro Parcheggi, Riccardo Pascucci, Giovanni Gostoli e Andrea Nobili, Deborah Giraldi e Franco Arceci.

Presente anche il parroco di San Pietro in Calibano, padre Lucio che ha ringraziato per gli aiuti alla Caritas parrocchiale.

Ai tavoli anche il procuratore della Repubblica Manfredi Palumbo, l’ex presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio, Gianfranco Sabbatini, il comandante della capitaneria di Porto, Angelo Capuzzimato; industriali, tra cui Alceste Vitri.

Presenti numerosi professionisti e medici dell’Area Vasta 1 Asur con il dirigente Riccardo Cecchini e dell’Azienda ospedaliera Marche Nord con la dinamica dirigente Maria Capalbo insieme ad alcuni primari tra cui Paolo Coschiera, Stefano Loffreda, Claudio Cicoli, Filippo Cambioli e Marcello Ugolini.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente L'auto sbanda e si ribalta. Due i giovani feriti, uno è grave Successivo Pescatori soccorsi in mare