Spaccia droga ai giovani, 29enne finisce in manette

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 4 giugno 2015 – Hanno seguito l’andirivieni di giovani e giovanissimi, conosciuti come assuntori di droghe, in una casa isolata in località Roncosambaccio. Così i carabinieri hanno fatto irruzione e sorpreso M.E., 29 anni che, convinto di poterla far franca vista la posizione strategica e dominante della sua abitazione, aveva avviato un fiorente commercio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno trovato 30 ovuli contenenti hascisc per un peso complessivo di circa 280 grammi, oltre a un bilancino di precisione, al materiale per il confezionamento e denaro contante per 300 euro, considerato sicuro provento di spaccio. Secondo gli investigatori, il confezionamento dell’hascisc in ovuli da 10 grammi ciascuno era funzionale a velocizzare la trattativa e lo scambio denaro-droga. Il 29enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Torna capodanno d'estate è Notte Rosa Successivo San Benedetto speranza per Liberati Udienza a sorpresa in Gambia