Spaccia in pieno centro, denunciato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 5 ottobre 2014 – Spacciava in pieno giorno a pochi passi dal centro di Ancona, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un egiziano di 38 anni.

L’operazione è scattata nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dal vicequestore aggiunto Cinzia Nicolini, dirigente dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Ancona rivolti alla prevenzione dei reati in genere e in particolare del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. L’egiziano è stato pizzicato dai poliziotti mentre tagliava, munito di coltellino e accendino, un panetto di hashish di circa 20 grammi, dividendolo in dosi che confezionava separatamente per lo smercio al minuto rivolto al ‘mercato’ rionale del centro città.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio in via Montebello ove l’uomo, per lo svolgimento della sua attività, si era ricavato un piccolo spazio nei pressi di un muretto di una scalinata.



 

Precedente Sarchiè, folla ai funerali del pescivendolo ucciso Successivo Calcio, Il Fano manda ko la Recanatese