Spacciava coca in via della Trave, arrestato 49enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 29 ottobre 2015 - Non è passato inosservato quello strano andirivieni di gente da un appartamento di via Trave. I vicini di casa di L.B. un 49enne albanese nullafacente hanno iniziato a storcere il naso nel vedere tutti quei giovani entrare ed uscire da casa sua, a tutte le ore. E così hanno allertato il commissariato di Fano che ha iniziato subito un’attività di osservazione.

Ai poliziotti sono bastati pochi appostamenti per capire che i timori dei cittadini erano giusti. E così l’altra mattina, ritenendo che l’uomo stesse per movimentare dello stupefacente, gli agenti comandati dal vice questore aggiunto Stefano Seretti sono intervenuti bloccando il 49enne che stava uscendo di casa con altre persone. Clienti. La successiva perquisizione domiciliare, infatti, portava al rinvenimento ed al sequestro di 3 involucri contenenti in totale circa 18 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi e 800 euro in contanti, il provento dello spaccio. Subito sono scattate le manette ai polsi dell’albanese per detenzione ai fini di spaccio. E’ stato condotto a Villa Fastiggi in attesa della convalida. Il giudice ha disposto per lui i domiciliari, ma in un’altra abitazione, sempre a Fano.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Gomme tagliate al Palazzo di Vetro, denunciato 68enne fanese Successivo Fingono il guasto dell’auto per rubare un portafoglio, arrestati