Spaccio di droga nei parcheggi dei supermercati: quattro arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 27 ottobre 2015 – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ascoli, al termine dell’operazione “Marrakech” hanno arrestato su ordine di custodia cautelare in carcere quattro magrebini perché ritenuti responsabili di spaccio di hashish e marijuana in concorso. L’inchiesta era iniziata a febbraio e si era concentrata sull’ipotesi che la droga venisse scambiata nei parcheggi di alcuni supermercati dell’hinterland ascolano, trasformati nel mercato dello spaccio.

Dopo che i carabinieri hanno messo insieme una serie di elementi, documentando le indagini anche con immagini fotografiche, all’alba di oggi hanno dato esecuzione ai quattro ordini di custodia cautelare firmati dal giudice per le indagini preliminari Giuliana Filippello nei confronti appunto dei quattro maghrebini residenti a Colli del Tronto, Sant’Egidio alla Vibrata, Castel di Lama e Offida. Nel corso delle sucecssive perquisizioni i carabinieri hanno rinvenuto nelle abitazioni degli arrestati alcuni grammi di hashish e somme di denaro ritenute provento dell’attività di spaccio.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Omicidio Sarchiè, Seminara a processo Successivo Giornata educazione rispetto animali