Spaccio in diretta nel parcheggio: pusher inseguito e bloccato dalla polizia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 16 marzo 2016 – Sabato, nel parcheggio di via Ugo Bassi di Civitanova Marche, personale della squadra anticrimine del commissariato notava un’Audi A4 di colore bianco con tre persone in piedi accanto al veicolo. I poliziotti notavano in particolare uno dei tre che cedeva un involucro, risultato poi essere una dose di eroina, nelle mani di un altro soggetto, e intervenivano immediatamente.

All’atto dell’intervento il soggetto che aveva ricevuto la dose, appena udiva gli operatori di polizia intimare ‘fermi polizia’, apriva l’involucro che teneva nelle mani e gettava in terra la sostanza stupefacente, mentre colui che l’aveva ceduta, un 30enne di origini tunisine, si dava a precipitosa fuga a piedi.

Durante la corsa, inseguito da un agente, nel tentativo di fermarlo si disfaceva del telefono cellulare, poi recuperato e sequestrato, dopodiché veniva raggiunto e bloccato. 

Nell’immediato si procedeva alla perquisizione personale del soggetto, rinvenendo e sottoponendo a sequestro alcuni grammi di eroina, la somma di 315 euro provento dello spaccio, materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi e altri oggetti ritenuti utili alle indagini.

L’uomo è stato denunciato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Contraffazione: tra le regioni a rischio le Marche sono seconde Successivo Fermo, le lacrime di Felice Chiesa "Ho sempre vissuto nella legalità"