Spara col fucile per mettere in fuga i ladri che rubano al bar

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 28 ottobre 2015 – Ha sparato due colpi di fucile per mettere in fuga tre malviventi che stavano rubando quattro slot machine nel suo bar. Le urla e la minaccia di chiamare la polizia non li aveva scalfiti. Continuavano a rubare. Per questo il proprietario del bar Mivida di Villa Fastiggi, che abita sopra il locale, ha preso una carabina sparando due colpi a terra, dove sapeva che non c’era nessuno. Solo a quel punto, i tre malviventi sono fuggiti a piedi per i campi azionando un estintore per sollevare polvere e confondere probabilmente il tiro. L’estintore se lo erano portati dietro loro. Sul posto la polizia. Il proprietario del bar, Giorgio Cesaretti, ha dovuto consegnare l’arma per i controlli. Ha detto che era tre volte in pochi anni che subiva tentativi di furto.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente E’ morto il dottor Franco Moricone. E’ stato anche medico dell’Ascoli Calcio Successivo Negoziante resiste allo scippo. Rapinatore in fuga sullo scooter