Sparano dalle finestre e fanno scappare i ladri

Monterubbiano, notte di paura nella frazione Crocifisso: narcotizzati i cani

FONTE IL RESTO DEL CARLINO

di Paola Pieragostini

Un ladro

Fermo, 19 marzo 2013 – UNA NOTTE di paura, quella vissuta dai residenti in frazione Crocifisso. Diverse le abitazioni prese di mira, quasi contemporaneamente, ma nessun furto riuscito a causa dei colpi di arma da fuoco sparati in aria che hanno messo in fuga i delinquenti. Erano circa le 21,30 quando ad avvertire insoliti movimenti sono stati per primi i cani che, grazie al continuo abbaiare, hanno messo in allerta i residenti. I ladri, entrando in azione, hanno narcotizzato un cane da guardia all’interno della recinzione di una casa, probabilmente per preparare le basi del colpo da mettere in atto nella stessa, con l’intenzione però di passare prima in rassegna altre abitazioni. Ma i cattivi propositi dei malviventi sono stati sventati da due nitidi spari, che hanno causato la repentina fuga dei ladri, visti da molti scappare a gran velocità a bordo di un auto di cui si sono perse le tracce. A quel punto molte persone si sono riversate in strada, spaventate dalla situazione. E’ stato immediatamente lanciato l’allarme al 112, che ha inviato sul luogo una pattuglia. Abita nella frazione Crocifisso anche il sindaco di Monterubbiano, Francesco Pagliarini, pure lui vittima di svariati tentativi di furto negli ultimi giorni. «Quello che stiamo vivendo è un periodo particolarmente difficile e delicato – commenta -. Purtroppo, siamo tutti a rischio furti, che spesso mirano a poche decine di euro o addirittura viveri, ma possono comunque essere pericolosi per le reazioni che causano tra la gente. Il nostro territorio è molto vasto e sarebbe impossibile pensare possa essere costantemente presieduto dalle forze dell’ordine, sempre comunque disponibili. La cosa importante è non incorrere nella violenza, non lasciarsi prendere dalla rabbia, ma collaborare insieme a tutti i cittadini e supportare le forze dell’ordine, segnalando ogni movimento e persona sospetta a chi di competenza».

Paola Pieragostini

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Chiusura uffici comunali venerdì 26 aprile Successivo Emmanuel Ceysson - Sabato 20 Aprile 2013 ore 21,15 Teatro Gentile Fabriano