Specchietti rotti in via XX Settembre

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 3 aprile 2016 – Strage di specchietti, almeno venti le auto danneggiate in via XX Settembre nella notte tra sabato e domenica.

Verso l’una e trenta due balordi, in evidente stato di alterazione e in preda ai fumi dell’alcol, hanno cominciato a rompere tutti gli specchietti delle auto in sosta, gettandoli poi sotto la scarpata o in mezzo alla strada, stavano per completare la fila quando un passante li ha notti e ha cercato di farli desistere.

Per tutta risposta i due sono passati anche a strattonarlo e hanno cercato di aggredirlo, finendo poi la loro folle corse tra i vicoli del centro storico.

Nel frattempo un residente aveva allertato le forze dell’ordine e sul posto sono passati gli agenti della polizia stradale. Brutta sorpresa al mattino per i proprietari delle auto, sul posto anche l’assessore alla polizia municipale e gli agenti di Fermo che hanno constatato i danni e hanno cercato fin da ieri di risalire ai responsabili, due giovanissimi dall’accento meridionale, per una punizione esemplare che possa scoraggiare ulteriori bravate.

La zona non è nuovo ad atti di vandalismo del genere, capita molto spesso che le auto vengano rovinate solo per spregio o per tentare piccoli furti ma non vengono risparmiati neppure i portoni, imbrattati con vernice o con sostanze corrosive.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Alcol alla guida, strage di patenti nella notte Successivo Forte odore in ospedale Senigallia