Stalking, 24enne arrestato tre volte in un mese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Senigallia (Ancona), 31 ottobre 2014  – Questa volta per A. G., 24enne senigalliese residente a Marzocca, si sono aperte le porte del carcere di Montacuto. Il gip del Tribunale di Ancona ha infatti emesso per il giovane un provvedimento di custodia cautelare in carcere, revocando quindi la misura degli arresti domiciliari. I carabinieri hanno quindi notificato al 24enne il provvedimento, con l’applicazione della custodia in carcere.

Il 24enne, come riferito nei giorni scorsi, nell’arco di un mese era stato arrestato per ben tre volte dai carabinieri. La prima, dopo aver messo in atto un vero e proprio stalking nei confronti della ex fidanzata attraverso comportamenti persecutori ed anche minacce. Il giovane era così finito agli arresti domiciliari, ma nonostante avesse avuto il permesso per uscire solo due ore al giorno, era stato trovato fuori casa dai carabinieri in orario non consentito.

Qualche giorno dopo, A. G. era stato addirittura fermato vicino al negozio in centro dove lavora la sua ex, anche se gli era stato impedito dal giudice di avvicinarsi alla ragazza.



 

Precedente Terza età, al via indagine stato salute Successivo Vietato fermarsi a contrattare con le prostitute: multe da 400 euro per cinque clienti