Statale 76, chiusa una carreggiata, traffico paralizzato

statale 76 ingorgo

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – La statale 76 è inagibile in direzione Ancona-Fabriano, dall’uscita di Chiaravalle (casello A14) fino a Monsano, per lavori legati al nuovo viadotto autostradale necessario per la terza corsia.  Traffico congestionato nella zona di Ancona Nord, tra la variante alla statale Adriatica e la 76, per la chiusura di una carreggiata della Superstrada. I lavori, iniziati ieri, andranno avanti fino al 4 dicembre e il traffico viene dirottato sulla vecchia statale 76 o sulla provinciale che passa a Piane di Camerata. Si stanno verificando rallentamenti e code soprattutto all’uscita autostradale di Ancona Nord, con ripercussioni anche lungo la Variante alla statale Adriatica.

Regolarmente aperta invece la superstrada in direzione Ancona. Molti automobilisti si sono trovati, all’ora del rientro a casa dal lavoro, imbottigliati e hanno protestato per l’assenza di informazioni e di un’adeguata segnaletica utilizzando telefoni e social network per esprimere sconcerto e indignazione.

“Partito da Ancona – scrive per esempio Giuseppe E. su Facebook -, zona Piano alle ore 17, sono arrivato a casa a Chiaravalle alle 18.45: non è possibile. Dopo nove ore di lavoro quasi due ore di fila in macchina”.

“Un vero e proprio casino – afferma dal canto suo Luisa S. – 2 ore x fare 10 km…..avvertire prima no eh?????” Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente In arrivo vento forte e mareggiate Successivo Marche, la protezione civile: domani burrasche e vento a 90 all'ora