Strage in Irpinia, il pullman fece tappa a Loreto

IL BORGHIGIANO 2013

Trentanove delle 48 persone a bordo avrebbero trovato la morte una manciata di ore dopo

Il guard-rail sfondato dal pullman da Avellino (Ansa)

Il guard-rail sfondato dal pullman da Avellino (Ansa)

Loreto (Ancona), 30 luglio 2013 – I PELLEGRINI morti domenica in Irpinia avevano fatto tappa a Loreto, sabato, alla basilica della Santa Casa. Tutte le 48 persone che viaggiavano a bordo del pullman della ditta “Mondo travel” di Giugliano (Napoli), e 39 di loro poi avrebbero trovato la morte una manciata di ore dopo. La comitiva di pellegrini formata da anziani, adulti e bambini provenienti da Marigliano, Pozzuoli e Mugnano di Napoli, non aveva pernottato per la notte a Loreto dove si era fermata soltanto per una visita fugace. Il loro viaggio è terminato alle 20.30 di domenicalungo l’A16.

(FONTE IL RESTO DEL CARLINO)

Precedente Maurizio Conigli ha perso la vita schiacciato da un auto contro una casa Successivo Indesit e Jp, estate di ansia per gli operai