Strage Mali, imprenditore salvo per miracolo «Ero al Radisson, riunione appena finita»

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
SAN BENEDETTO – «Dobbiamo accendere un cero, tutti e tre». Giovanni Cimini è l’imprenditore sambenedettese dell’azienda energetica Western&Co sfiorato dall’attentato terroristico all’Hotel Radisson di Bamako, in Mali, con 170 ostaggi e 27 morti.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle

Precedente Fabriano - Via Cialdini, residenti esasperati per i continui blocchi causati dalle macchine Successivo Fabriano, l’Enel avvisa: «Attenti alle truffe» dei finti operatori