Strage a Nizza: camion sulla folla e spari, 84 morti. «Tanti i bambini»

stragenizza

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Una nuova strage ha colpito la Francia. Stavolta a Nizza, in Costa Azzurra, dove giovedì sera un camion ha travolto la folla sul lungomare pedonale, la celebre Promenade des Anglais, gremita per i fuochi d’artificio del 14 luglio, festa nazionale oltralpe, in cui si celebrano i valori della Rivoluzione Francese. Le vittime – secondo un bilancio provvisorio – sono almeno 84 ma ci sono 18 feriti in condizioni gravissime. Molti bambini rimasti coinvolti: i feriti sono trenta. Alla guida del mezzo che si è scagliato sulla folla c’era un uomo franco-tunisino, 31enne, residente a Nizza, ma nato nel Paese nordafricano che – fanno sapere le autorità – era noto alla polizia« per violenze, uso di armi, ma nessun fatto legato al terrorismo». Dopo l’assalto è stato ucciso dalle forze dell’ordine. «La Francia è afflitta, inorridita da questa tragedia, questa mostruosità» ma «la Francia è forte e sarà sempre più forte dei fanatici che oggi vogliono colpirla» ha commentato a caldo il presidente Francois Hollande, aggiungendo che tra le vittime sono«tanti i bambini» ed estendendo poi lo stato di emergenza in tutto il Paese per almeno tre mesi. (FOTO LA PRESSE)

Notizia riferita da

Salvatore Frequente, Stefano Montefiori e Paolo Ottolina, Beatrice Montini

IL CORRIERE DELLA SERA

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA QUI 

Precedente IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano- Successivo L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano