Strani rumori nella chiesa di Santa Maria Goretti: c’è un ladro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 9 novembre 2015 – Ha tentato il furto nella chiesa di Santa Maria Goretti di piazza Immacolata, ma è stato colto in flagranza di reato. Inevitabili sono scattate le manette per un 46enne – di origini romene e senza fissa dimora - arrestato ieri sera.

Durante un servizio di controllo notturno, i carabinieri sono stati allertati dai rumori provenienti dalla chiesa in un orario in cui non vi potevano essere attività in corso. Appena giunti sul posto, i militari hanno trovato la porta forzata dall’esterno e sono entrati così nella chiesa. Una volta dentro, i carabinieri sono stati attirati da alcuni rumori di sfondamento della porta d’ingresso della canonica, situata nel fondo della chiesa.

Con rapidità e senza far rumore, i carabinieri hanno colto il ladro alle spalle e lo hanno bloccato sulla porta, evitandone la rottura nonché l’intrusione nei locali, dove erano custoditi molti oggetti liturgici dall’alto valore economico e di rappresentanza.

Il 46enne risulta essere già colpito da numerosi precedenti di polizia, tutti per reati contro il patrimonio e la persona, nonché di provvedimenti di espulsioni risalenti prima dell’ingresso della Romania nella Comunità Europea. L’uomo si trova ora all’interno del carcere di Marino del Tronto, in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Ancona: aggrediscono un giovane con bastoni, arrestati due romeni Successivo Ascoli, Mangia non si spaventa: "Ecco qual è il nostro problema"