Strano fumo bianco dall’ascensore: sei intossicati al parcheggio

Sono stati trasportati all’ospedale e tra loro c’è un carabiniere. I rilievi dei vigili del fuoco non sono bastati a far chiarezza sui motivi della fuga di gas

Gas nell'ascensore del parcheggio Garibaldi (Foto Monachesi)
FONTE IL RESTO DEL CARLINO
         Gas nell’ascensore del parcheggio Garibaldi (Foto Monachesi)

Macerata- Sei persone, tra cui in carabiniere, sono rimaste intossicate intorno alle 20.30 nell’ascensore del parcheggio Garibaldi. Secondo la prima ricostruzione, dall’ascensore si è sprigionato un fumo bianco a causa del quale i sei hanno accusato irritazione agli occhi alla gola. Sono stati precauzionalmente trasportati in ospedale e le loro condizioni non destano allarme. Ma restano da chiarire le cause dell’accaduto. Per tutta la serata, i vigili del fuoco hanno effettuato una serie di rilievi che per ora non sono stati sufficienti a spiegare le cause della fuga di gas. Sul posto anche i carabinieri e i sanitari del 118. L’ascensore, in attesa che si chiarisca quanto accaduto, resterà chiuso.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Blitz al mercato contro i vu' cumprà nel fuggi fuggi travolta anziana Successivo Cibo spacciato per 'bio', ma è Ogm. Nei guai ente di analisi fanese