Stroncato da un malore mentre lavora, il corpo trovato dalla moglie

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Recanati (Macerata), 29 marzo 2016 – Stroncato da un malore a 55 anni, il corpo trovato dalla moglie. Secondo il medico legale, è morto per arresto cardiaco il recanatese M.L., deceduto questa mattina nella sua casa di campagna a Chiarino. L’uomo, residente a Loreto, stava effettuando alcuni lavori di tinteggiatura quando si è sentito male mentre si trovava su di una scala. È stata la moglie, che lo ha raggiunto per consegnarli il telefonino che squillava e che il marito aveva lasciato in casa, ad accorgersi del corpo senza vita. Ha avvertito subito il 118 e i carabinieri ma ormai era troppo tardi.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Spiaggia invasa dai detriti, sindaci dal giudice Successivo Porto Sant'Elpidio, controlli a raffica Un arresto e due segnalazioni