Studente di 22 anni pestato a sangue fuori dalla discoteca

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Jesi (Ancona), 12 ottobre 2014 – Uno studente di Jesi di 22 anni e’ stato gravemente ferito intorno alle 5 di stamane da un gruppo di 5 rapinatori, che lo hanno picchiato nei pressi della discoteca Miami di Monsano (Ancona).

Il giovane era accorso in aiuto di un amico, un coetaneo di Filottrano, che i cinque – sembrerebbe albanesi – avevano circondato e preso a schiaffi per derubarlo del cellulare. Attaccato a colpi di spranga e a pugni, lo studente ha avuto la peggio, riportando gravissime lesioni al volto, alla mascella e al cranio, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Mentre i rapinatori fuggivano a bordo di una utilitaria, l’amico e’ riuscito a fermare alcuni passanti e a chiedere soccorso. I due giovani sono stati trasportati all’ospedale di Jesi: il filottranese ha riportato lesioni lievi al volto, mentre lo jesino dovrebbe a breve essere trasportato all’ospedale di Torrette per una delicata operazione chirurgica. Indagano i carabinieri di Jesi.



Precedente Colpo in pizzeria con furto ‘immortalato’ Successivo Rapina con pugni e sprangate Feriti due giovani, uno è grave