Studenti fuori sede trasformano la loro casa in un vero e proprio bazar della droga

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 12 febbraio 2015 – Un appartamento trasformato in un vero e proprio bazar della droga, riservato soprattutto a studenti universitari come loro. A scoprire i tre studenti è stata la polizia di Macerata, che ha messo le manette a tre 23enni, due residenti in provincia e un terzo nell’Anconetano tutti icritti alla Facoltà di Filosofia e residenti nell’appartamento dove veniva smerciata la droga.

Mentre era ancora in atto la perquisizione, si sono presentati alcuni studenti che speravano di acquistare una dose e consumarla nell’abitazione e per questo sono stati segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti. I tre 23enni sono ora agli arresti domiciliari nelle case di famiglia. Sequestrato un chilogrammo di droga tra marijuana, eroina e cocaina, oltre a numerosi strumenti utilizzati per il confezionamento delle dosi.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Droga, arrestati 3 studenti universitari Successivo Senigallia, cade mentre pota gli alberi del giardino: ricoverato in prognosi riservata