Sul Nerone torna il ciclismo d’altri tempi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Cagli (Pesaro e Urbino), 3 agosto 2015 – Discreta in quanto a partecipazione, ma un successo per l’aspetto organizzativo la prima edizione de “I Gladiatori del Nerone”, manifestazione che ha visto impegnati vari appassionati di ciclismo a percorrere con abbigliamento e bici storiche un tracciato ben studiato per questo singolare raduno.

Alle 8 di ieri (domenica 2 agosto) i concorrenti erano pronti a Pianello di Cagli, luogo per la convocazione fatta dalla Pro Nerone.

Pur essendo la prima edizione sono stati comunque oltre 80 i partecipanti di questo revival del ciclismo d’altri tempi. Un ciclismo che ha rispolverato da cantine e vecchi armadi, bici ed abbigliamento d’epoca per un percorso intorno alle pendici del Monte Nerone su un tracciato studiato per far conoscere e valorizzare le caratteristiche della zona.

L’intera carovana di auto e ciclisti ha così percorso vie storiche come la Flaminia, luoghi suggestivi come Cagli, Piobbico e Apecchio, strade di montagna selvagge e pittoresche come quella che si sviluppa lungo la gola che da Secchiano va a Rocca Leonella.

L’organizzazione di questa prima ciclostorica è stata della Pro Nerone e sono arrivati a questo appuntamento partecipanti dall’Umbria, Toscana, Romagna e tanti altri luoghi della nostra regione.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Osimo, scontro tra un'auto e una moto Centauro di 34 anni finisce all'ospedale Successivo Pesaro, ubriaco alla guida non si ferma ​all'alt della polizia: inseguito e bloccato