Svegliati dai rumori, trovano un ladro sulla finestra

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino, 14 agosto 2015 – Trovano il ladro a cavalcioni sulla finestra, iniziano ad urlare, lui fa un salto di quattro metri e scappa. E la famiglia, al mattino, avvisa il popolo web lasciando un messaggio su Facebook: «A tutto il centro storico di Tolentino. Si aggira un ladro, razza bianca, vestito con pantaloncini, maglia grigia e cappello rosso. Entra dalle finestre arrampicandosi su tutto quello che trova… noi ce ne siamo accorti mentre metteva una gamba dentro casa».

È successo giovedì notte, verso le 4, in via Benedetto Silvio, vicino a Mister Pizza. Il padrone di casa è stato svegliato da un rumore strano, provocato dal malvivente mentre si arrampicava al tubo del gas. Qualche pezzo, durante la salita, deve essersi rotto cadendo a terra. Così il proprietario ha acceso la luce e si è affacciato a una delle finestre, ma il ladro ha continuato imperterrito la sua impresa. Quando l’uomo e sua moglie hanno intravisto una gamba scavalcare il davanzale per entrare in camera hanno cominciato a gridare. L’altro, spaventato, ha fatto un volo di quattro metri ed è fuggito, dileguandosi nella notte. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione locale. Si tratta del quarto in quarantotto ore, dopo il colpo messo a segno in piazza Madama. Ieri la moglie ha allertato i concittadini del centro storico tramite Facebook. «Per fortuna non è riuscito ad entrare e non ha portato via niente – dice il marito Francesco Santopaolo –, ma siamo stanchi. Non so come avrei potuto reagire se me lo fossi trovato davanti, abbiamo anche due bambini».

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Yacht tra i bagnanti, scoppia la rissa a Portonovo Successivo Ancona, minorenne in fuga per raggiungere gli amici in vacanza: bloccato alla Stazione