Sventa il furto e insegue i ladri nella notte

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 11 aprile 2015 – Un rudimentale sistema di allarme, una sbarra che inchioda la finestra al muro, non ha permesso ai ladri di violare la cioccolateria Maga Cacao, locale molto noto e punto di riferimento per golosi in via Pola. L’altra notte, intorno alle tre, erano in due e, più che caccia alle leccornie, stavano cercando invece il denaro in cassa così hanno tentato di entrare forzando la finestra laterale, che si affaccia su vicolo Marte. Protetta da vetro antisfondamento ha resistito a due potenti spallate e gli infissi, che hanno provato a forzare, non hanno ceduto, anche grazie alla sbarra che ha fatto il suo dovere e a cui la titolare, Samuela Stacchiotti si è in altri casi affidata per proteggere il locale. Stavolta a complicare il piano dei ladri pure il fatto che il rumore dei colpi portati alla finestra ha svegliato il marito (vivono al piano superiore) che si è affacciato e ha potuto scorgere in strada due uomini, ai carabinieri ha descritto come extracomunitari e volti noti, appartenenti al giro che bazzica attorno all’ex ente fiera, al Lido Cuana. Si è catapultato di sotto per inseguirli, insieme a un suo dipendente, che risiede a ridosso del locale e pure lui svegliato del trambusto. Sono scesi in strada e hanno provato ad acciuffare i ladri che nel frattempo però scappati in direzione del lungomare, facendo perdere le loro tracce. Sul tentato furto indagano i carabinieri.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Stalker s'arrampica su terrazzo ex Successivo Restaurato vecchio lavatoio a Pesaro