Tagliaboschi rubava la legna. Arrestato con un complice

carabinieri

IL BORGHIGIANO FABRIANO – Taglialegna arrestato con il complice mentre rubava legna in una piccola frazione di Sassoferrato. La centrale operativa dei carabinieri di Fabriano è intervenuta l’altro ieri a seguito di una segnalazione di un cittadino che denunciava un furto di legna. Due uomini di nazionalità italiana di 51 e 45 anni, entrambi di Frontone, avevano già sistemato un notevole quantitativo di legna a ardere, già tagliata e di proprietà di una persona del luogo, sul di loro autocarro. Subito è scattata la perquisizione dei militari. Dopo un rapido interrogatorio sul posto, entrambi hanno ammesso le loro responsabilità. Uno dei due è un tagliaboschi di professione, sono stati condotti in caserma e arrestati per furto aggravato in concorso. Il PM ha disposto il trasferimento dei due arrestati presso la loro abitazione in Frontone, in attesa di comparire davanti al Tribunale di Ancona per il rito direttissimo.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO SASSOFERRATO

credit foto by http://www.targatocn.it/

Precedente Polizia ferma supercar che speronò Cc Successivo Rubano gasolio, arrestati 2 camionisti