Telecamere in centro ​contro i vandali All’iniziativa partecipano i privati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
ASCOLI – ​Una sorta di “Grande Fratello” pubblico-privato per combattere vandali e imbrattatori. Questo il progetto su cui punta l’Arengo per contrastare il degrado urbano dovuto anche a chi troppo spesso si diverte a deturpare il patrimonio pubblico.

Precedente Ebola,protezione insufficiente operatori Successivo Viale De Gasperi, l'incrocio chiude tra le polemiche