Tenta di rubare scarpe picchia il vigilante, preso dalla polizia

polizia fabriano

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG DELLE MARCHE – Tenta di rubare un paio di scarpe griffate e per scappare, aggredisce l’addetto alla security con calci e pugni. E un furtarello si è trasformato, ieri sera verso le 19, in una rapina culminata con l’arresto di un magrebino di 27 anni. Il giovane, residente a Jesi, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, è accusato di rapina impropria. Lo hanno bloccato i poliziotti del Commissariato, allertati da una commessa. Il fatto è accaduto al megastore Globo di via don Minzoni di Jesi e ce lo riferisce IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Calcioscommesse, malore per arrestato Successivo Maxi furto in cava: rubati 4 camion per un bottino di oltre mezzo milione di euro