Tentano di manomettere il bancomat, ma scatta l’allarme

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 15 febbraio 2016 – Ignoti hanno tentato di manomettere il bancomat di un istituto bancario del centro, ma il loro piano è andato a monte, perché è scattato l’allarme e il servizio è stato bloccato.

È successo nella notte tra sabato e domenica. I balordi avevano usato la classica ‘tecnica della forchetta’, che consiste nell’introdurre nella bocchetta erogatrice del denaro dei pezzi di metallo per impedire la fuoriuscita delle banconote. In questo modo, gli ignari clienti avrebbero effettuato il prelievo senza però ricevere il denaro, bloccato all’interno. Poi, a distanza di qualche ora, i malviventi sarebbero passati a riscuotere, rimuovendo i fermi e asportando il contante rimasto all’interno della fessura.

Per fortuna nel dispositivo si è attivata la modalità d’allarme e si è bloccato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Virus ‘Cryptolocker’, nuova ondata di attacchi. L’allarme della polizia postale Successivo I vincitori di Sanremo a Fabriano, il tour comincia dalla nostra città