Tentano di rubare alle bancarelle e all’Ipercoop: due arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Pesaro, 26 ottobre 2014 – Un 25enne pugliese con domicilio a Pesaro cercava di rubare durante la notte scorsa nelle bancarelle rurali che ci sono in questo momento in piazza del Popolo a Pesaro. Se n’è accorto un vigilantes ed ha chiamato la polizia. All’arrivo degli agenti, il giovane ha reagito ed è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il 25enne già noto alle forze dell’ordine, è stato deferito all’autorità giudiziaria anche per possesso ingiustificato di arnesi atti ad offendere e tentato furto. Domani ci sarà il processo per direttissima.

Sempre la volante, ha arrestato un cittadino rumeno di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, residente nella provincia di Bolzano, per il reato di furto aggravato. Questi è stato bloccato dagli addetti alla sicurezza dell’Ipercoop di Pesaro dopo averlo visto rubare tre videogiochi ed una camera Play Station dagli scaffali ed occultarli in una borsa che portava a tracolla, nonché allontanarsi, superando le casse, senza pagare il corrispettivo. Bloccato dagli agenti, l’uomo aveva una borsa con le parti interne ricoperte di carta stagnola per eliminare il pericolo dei rilevatori antifurto. Non è bastato. 



Precedente «Le Regioni non pensino di far saltare una legge dello Stato» Successivo Ortopedia, gli operati restano a Pesaro