Tentano il furto in un’abitazione, spunta un fucile

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Appignano (Ascoli), 4 dicembre 2015 - Sorprende i ladri in casa e li mette in fuga con il fucile. Nelle campagne di Appignano due persone hanno tentato di entrare in una casa colonica. Approfittando del fatto che i proprietari erano nei campi, intenti alla raccolta delle olive, i malintenzionati hanno tentato l’assalto alla loro abitazione, non facendo però i conti con il figlio della coppia che era all’interno della casa. I due ladri, che secondo il racconto erano di nazionalità straniera (pare avessero un accento dell’est), erano arrivati davanti alla casa colonica con un’auto. Un breve giro di ricognizione, poi quando si sono sincerati che in casa non c’era nessuno, hanno deciso di passare all’attacco.

Muniti di cacciavite hanno iniziato a forzare la porta di entrata. Quando l’uomo, che dormiva in casa, ha iniziato a sentire dei rumori sospetti provenire dal portone si è incuriosito, quindi si è alzato allarmato e si è accorto che dietro la porta c’erano i due ladri che cercavano di entrare. Prima ha urlato, poi ha spalancato la porta ed ha fatto vedere il fucile da caccia legalmente in suo possesso e denunciato, a questo punto i due, sorpresi, si sono spaventati ed hanno deciso di scappare a gambe levate. Molto probabilmente l’uomo non avrebbe mai colpito i due ladri, ma la vista del fucile ha impressionato fortemente i due malintenzionati. Subito è scattato l’allarme, sul posto è arrivata la polizia che sta indagando sull’episodio. Gli agenti hanno constatato e verificato quanto accaduto, inoltre hanno acquisito anche la descrizione sommaria dei banditi.

Subito sono scattate le ricerche dei due, che nel frattempo si erano allontanati a bordo dell’auto. Ricerche sono proseguite ma senza esito. Per la vittima del tentato furto, tanto spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza, i due non sono riusciti a sottrarre nulla. L’episodio riaccende nel territorio ascolano il dibattito sulla legittima difesa.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Allarme sicurezza, quasi un furto al giorno Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-