Tentata violenza alla maestra, arrestato l’aggressore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Porto Sant’Elpidio (Fermo), 14 novembre 2014 - I carabinieri della Compagnia di Fermo, questa mattina, hanno arrestato l’autore dell’aggressione e del tentativo di abusi sessuali ai danni di una maestra 27enne della scuola materna della Sacra Famiglia. Si tratta di un giovane di cui al momento non sono state rese note le generalità, che è stato identificato e tratto in arresto, dopo una serrata indagine, con la grave accusa di violenza sessuale. 

Il fatto si era consumato, poco meno di un mese fa, alla festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola. L’aggressore era riuscito ad entrare nell’area dove si svolgeva l’iniziativa e, quindi, si era introdotto nell’asilo. Il giovane aveva visto la maestra, una bella ragazza che si occupa dei bambini piccoli, l’aveva afferrata da dietro, aveva cercato di palpeggiarla, gli aveva schiacciato la faccia contro la finestra e poi l’aveva sbattuta a terra, nel tentativo di violentarla. A quel punto, mentre era sopra di lei, era arrivata una suora che aveva urlato, mettendo in fuga l’aggressore.



 

Precedente Porto San Giorgio, pesce fresco dell’Adriatico sulle tavole delle mense scolastiche Successivo Furti, la banda dei capannoni alla Goldengas: colpo da 40mila euro