Tentato omicidio a Corinaldo, convalidato l’arresto di Morganti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 13 novembre 2015 – Il giudice ha convalidato l’arresto di Mattia Morganti, il 35enne che mercoledì scorso ha aggredito il nonno a martellate. Giuseppe Manoni, 74 anni, era stato colpito a martellate e con un coltello fuori da casa sua, in via Crocifissetto a Corinaldo.

L’uomo, dopo aver colpito il nonno, si era costituito (foto) nella vicina caserma dei carabinieri. I reati contestati al 35enne sono tentato omicidio aggravato da futili motivi, vicolo di parentela e premeditazione; lesioni personali gravissime; porto illegale in luogo pubblico di oggetti atti a offendere. L’imputato ha ammesso l’addebito. Il gip ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Ascoli, Monticelli in lacrime per l'addio al piccolo stroncato da una crisi cardiaca Successivo Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?.....